Contro il cosiddetto “piano del lupo”, si sono schierati praticamente tutti: dall’Enpa alla Lav, dalla Leal alla Lac, da Legambiente ai Verdi: la prima riunione tecnica dei giorni scorsi, preparatoria per l’appuntamento alla Conferenza Stato Regioni del 2 febbraio che potrebbe aprire all’abbattimento controllato del 5% della popolazione dell’animale, ha attivato la campagna per la sua salvaguardia attraverso una petizione che si può firmare qui.

4 Risposte

  1. Angeles Aguilar

    Bisogna salvare il Lupo , ci sono sempre soluzione alternative alla mattanza di qualsiasi animale..

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata