Nata nel comune di Acerra, uno dei luoghi simbolo della “Terra dei fuochi”, l’applicazione per cellulari è riservata agli agricoltori che potranno così avvertire chi di dovere su eventuali illegalità commesse nel territorio ed è per questo che sono state firmate convenzioni tra le associazioni degli agricoltori, considerati le vere sentinelle del territorio, e il Comune per l’uso della app “Acerra Segnala”. Parla il sindaco del comune “Sono gli agricoltori le prime sentinelle del territorio che ogni giorno lavorano nelle nostre campagne. Adesso con questo nuovo e semplice strumento potranno inviare direttamente la foto di ogni evento significativo sul territorio mettendoci la faccia, il nome ed il cognome, e denunciare alla Polizia”.

Denunciamo gli illeciti! È questo il monito che viene lanciato con la creazione della nuova applicazione “Acerra Segnala” destinata a stanare le illegalità  (qui ancora troppe) in fatto di danni ambientali. Un’app “di segnalazione”, come viene definita, che consentirà alle Associazioni di categoria del comparto agricolo e a tutti i loro associati iscritti alla Camera di Commercio come titolari di impresa agricola di denunciare anomalie e mutamenti del territorio ai Vigili urbani, oltre a vere e proprie alterazioni dell’ambiente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata