Nella puntata di Medicina Amica, andata in onda Mercoledì 7 Febbraio abbiamo affrontato l’argomento che riguarda una malattia come “Alzheimer”. Numerose ricerche scientifiche hanno rilevato come una corretta alimentazione possa prevenire una condizione degenerativa, temuta e diffusa come Alzheimer.

Secondo gli ultimi studi a favorire della comparsa di questa malattie sarebbe uno squilibrio nel metabolismo del rame, metallo che si trova in alcuni cibi come il fegato, frutti di mare e in tutti gli alimenti ricchi di grassi saturi ad esempio la carne rossa.

Di tutto questo e tanto altro ci parlerà la Dr.ssa Rosanna Squitti, laureata a Roma presso l’università La Sapienza in Biologia, ha un dottorato in biologia cellulare e dello sviluppo e un post-doc in biologia molecolare presso l’Università di Liverpool. Insieme al Dr. Davide Vito Moretti, neurologo presso IRCCS Fatebenefratelli di Brescia.

 

È noto, che nella malattia di Alzheimer il metabolismo energetico e dei metalli, in particolare del rame, è alterato, e ciò produce stress ossidativo e cioè la rottura dell’equilibrio fisiologico fra produzione ed eliminazione di molecole tossiche ossidanti.

 

 

 

 

 

1 risposta

  1. BRUNA

    Siete sempre sul pezzo..che dire nn ho parole x descrivere la professionalità con cui affrontate ogni argomento. Eccellenti come sempre vi seguo con entusiasmante interesse.
    bravi bravi bravi bravi superbi come sempre
    Se potete, mi vorrei mettere in contatto con la dott.ssa Squitti. Si accettano suggerimenti, vorrei farmi dei controlli ematici sul rame e vorrei sapere vivendo a Como dove posso andare ad eseguirli, grazie

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata