E’ partita una petizione internazionale per chiedere a Burger King di fermare la deforestazione in Brasile. Secondo uno studio realizzato dall’organizzazione ambientalista Mighty Earth alcune aziende che si trovano tra i fornitori di Burger King,  sono responsabili della distruzione delle foreste in Brasile e in America Latina. Il maggior ecosistema colpito, in questo momento, è quello del Cerrado brasiliano dove, per fare spazio ai campi di soia per produrre mangimi per gli animali da allevamento che poi finiscono nei fast food del colosso americano, vengono abbattuti gli alberi. Inoltre, Burger King starebbe finanziando la costruzione di una nuova strada in questa regione e starebbe supportando economico all’utilizzo di fertilizzanti che infestano la zona.

Ecco il link della petizione: http://www.mightyearth.org/king-of-deforestation/

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata