Fermate ora l’inquinamento atmosferico causato dalle centrali a carbone e lignite! Il voto è vicino, esprimetevi in favore dell’adozione di misure rigide per tutelare l’aria che respiriamo e salvaguardare l’acqua che beviamo dai residui tossici degli impianti di combustione. Difendete la nostra salute e l’ambiente, chiedete con forza l’adeguamento a una direttiva che riduca le emissioni degli impianti di combustione. In vista del G7 Energia a presidenza italiana che si terrà lunedì 10 aprile a Roma, il WWF promuove la petizione paneuropea “Sono l’aria che respiro”, in partenariato con European Environmental Bureau, Climate Action Network Europe, Health and Environment Aliiance, BUND Friends of Earth Germany e Sum of Us.

Ecco il link della petizione: https://act.wemove.eu/campaigns/sono-laria-che-respiro

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata