In questa puntata della trasmissione “Le buone cure” in collaborazione con Ausl Piacenza, la conduttrice Loretta Gregori, ha intervistato il direttore del reparto di Oncologia dell’ospedale di Piacenza, il prof.Luigi Cavanna, la dr.ssa Monica Muroni (coordinatore Oncologia degenza) e la dr.ssa Elena Zaffignani (Oncologia degenza). Si parlerà dei progressi nelle cure e nei servizi offerti ai malati oncologici.

Solamente nell’anno 2015, 17.5 milioni di persone affette da tumore in tutto il mondo con 8.7 milioni di decessi per tumore. Fra il 2005 e il 2015: aumento del 33% delle diagnosi di tumore. Perché questi numeri? Ce lo spiegheranno gli esperti presenti in studio.

I dati raccolti dimostrano che l’aumento delle diagnosi di tumore è pari anche a un miglioramento della prognosi. E migliori sono anche i servizi . Oggi i malati di tumore, spesso, possono essere curati anche presso il proprio domicilio.

  • Ogni giorno in Italia vengono eseguite circa 1000 nuove diagnosi di tumore, il 54% uomini, il 46% donne (sono esclusi i carcinomi della cute);
  • Ogni giorno nel nostro Paese circa 480 persone giungono a morte per tumore;
  • La prevalenza dei pazienti che vivono con una diagnosi di tumore in Italia aumenta del 3% ogni anno, nel 2016: 3,1 milioni di persone (1,4 milioni di uomini e 1,7 milioni di donne) viventi con una diagnosi di tumore.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata