In questa puntata di “Medicina Amica” la giornalista Antonella Baronio insieme al Dott. Antonio Longo, esperto di fama internazionale in colon–proctologia, ha brevettato 15 strumenti chirurgici. Durante la puntata il Dottore ha fatto chiarezza sulle problematiche che tormentano spesso il retto e organi genitali, in particolare abbiamo visto i casi delle Fistole, cisti pilonidale, le emorroidi esterne, ragadi all’ano e condilomi.

Scopriremo inoltre le ultime tecniche in campo chirurgico riguardanti le grandi patologie che colpiscono ano, retto e vagina.

Ma cosa fa il Proctologo?

Il medico esperto in questa disciplina, i il proctologo, si interessa di una regione del corpo particolarmente complessa e le loro competenze finiscono con il comprendere branche alquanto diverse quali la gastroenterologia, l’oncologia, la dermatologia, l’infettivologia e, ovviamente, la chirurgia. Personalmente credo sia una parte della medicina alquanto complessa ma, proprio per questo, affascinante. Patologie Trattate:Emorroidi, stitichezza, prolasso rettale, rettocele, fistola anale, ragade anale, colon irritabile, cancro del retto, stenosi anali, ragade anale, incontinenza fecale, diverticolite, Prolasso organi pelvici (utero-retto-vescica), cistocele, incontinenza urinaria, enterocele.

Con la tecnica Longo attualmente sono stati eseguiti oltre 2.000.000 di interventi in tutto il mondo, ha dato un grande contributo alla conoscenza delle più importanti patologie pelviche: rettocele, prolasso rettale, prolasso genitale, enterocele, perineo discendente etc.

Ne da una visione unitaria e razionale; in particolare dimostra l’importanza dell’invaginazione rettale e del rettocele, nella stipsi da ostruzione fecale e nella patogenesi delle più discusse patologie funzionali ed anatomiche della pelvi.

 

Per contattare il Dott. Antonio Longo

Per prenotare una visita o chiedere informazioni, contattare la segreteria nei seguenti giorni:

Dal lunedì al venerdì:
dalle ore 9.00 alle ore 13.00
dalle ore 15.00 alle ore18.30

Il sabato:
dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Tel: 091.61.78.001 – 091.61.72.621
Fax: 091.61.72.621

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata