Con una lettera indirizzata ai componenti della commissione tecnica dell’Ente Giostra Quintana di Foligno e al Ministero della Salute, Italian Horse Protection  ha chiesto chiarimenti in merito a una notizia riportata ieri sul quotidiano Il Resto Del Carlino e confermata da alcune indiscrezioni: tra i cavalli portati alle previsite per la Quintana di Foligno del prossimo 17 settembre e che non hanno superato i controlli, vi sarebbe anche la cavalla di nome “Try Your Luck”. La notizia non sarebbe di poco conto, visto che si tratta della cavalla vincitrice della Quintana di Ascoli lo scorso 9 luglio e che potrebbe correre nuovamente ad Ascoli domenica prossima. La cavalla sarebbe di proprietà del discusso fantino Luca Innocenzi, condannato per doping nel 2011 per illeciti avvenuti proprio nell’ambito della Quintana di Ascoli, con tanto di intercettazioni pubblicate sui quotidiani. IHP ha scritto a tutti i soggetti presenti alle previsite: Ministero della Salute, Ente Quintana, Università di Perugia, ENPA e Movimento UNA. Oltre a chiedere conferma della notizia, IHP ha chiesto copia della scheda di previsite dalla cavalla “Try Your Luck”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata