Balenottere azzurre, balenottere comuni, capodogli e tutte le specie di Cetacei presenti al mondo costituiscono un patrimonio unico, importantissimo per il nostro futuro. Un patrimonio che uniti, insieme a te, dobbiamo difendere, proteggere da un massacro che, ogni giorno, uccide 1.000 magnifici esemplari di balene. 300 mila sono gli esemplari di Cetacei che ogni anno muoiono intrappolati nelle reti da pesca, ben 1.000 al giorno. 40 sono le balenottere comuni uccise ogni anno solo nel nordovest del Mediterraneo a causa delle collisioni con le navi.3 milioni sono i Cetacei massacrati dall’industria baleniera in un solo secolo, tra il 1900 e il 1999. Ferma il massacro.. salva i giganti del mare! Per poter avvistare le balene è indispensabile l’utilizzo di binocoli e droni. Attraverso un trasmettitore satellitare poi, collocato sul dorso di uno o più Cetacei è possibile sapere dove sostano questi splendidi animali e quindi dove è necessario istituire le Aree Marine Protette. Con il tuo contributo concreto ci aiuterai a preservare il loro habitat e proteggere il futuro di questi splendidi animali! Unisciti al WWF.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata