Nella zona tra Finale Emilia e Bondeno è in fase di progettazione un nuovo allevamento intensivo di polli e maiali di proprietà della Società Agricola Allevamenti Cascone, già classificata, nel maggio 2015, dal servizio Ambiente e Urbanistica del Comune di Bondeno come industria insalubre di primo tipo per la gravità dell’impatto su salute e ambiente circostante con richiesta di mettersi in regola con le leggi in materia di inquinamento ambientale. La Società Agricola Allevamenti Cascone sta ora progettando un nuovo impianto per un enorme allevamento intensivo di pollame (con 85mila polli da ingrasso e 60mila galline) e di suini, che farà posto a 3mila maiali da produzione (da oltre 30 kg) e 900 scrofe. La Leal ha lanciato una petizione su Change.org per chiedere che questo maxi allevamento non venga aperto.

Ecco il link della petizione: https://www.change.org/p/sindaco-palazzi-sandro-no-al-maxi-allevamento-intensivo-di-finale-emilia

1 risposta

  1. Anna Alberghini

    Basta agli allevamenti intemsivi, BASTA CRUDELTA’ Gli animali sono ESSERI SENZIENTI, basta torture BASTA!!!!

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata