Tornano gli appuntamenti con gli speciali di “Medicina Amica” dedicati al MDB, il metodo Di Bella. Il Dottor Giuseppe Di Bella in questa puntata, sollecitato dai nostri telespettatori, ci spiega quali sono le varietà tumorali e gli stadi della malattia trattabili con il Metodo di Bella. Buoni risultati sono stati ottenuti nella cura del tumore al seno e alla prostata, buoni riscontri sono stati raggiunti nel trattamento dei melanomi, un generale miglioramento della qualità di vita nei malati di tumore ai polmoni e cerebrali.

Il dottor Giuseppe Di Bella sottolinea però che la risposta alla cura dipende ed è mediata da molti fattori: lo stadio della malattia, le caratteristiche istologiche, lo stato di salute complessivo, l’intensità delle cure chemioterapiche. Il MDB non è una cura alternativa, ma basta su dati scientifici, sulla biologia, la biochimica e la fisiologia, validato dalle pubblicazioni internazionali presenti in forma gratuita e accessibile a tutti tramite il portale www.pubmed.gov.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata