Durante la puntata di ‘Box Salute’ abbiamo affrontato due argomenti davvero interessanti. Nella prima parte insieme al ricercatore e fisioterapista Stefano Tassin, vi presenteremo Gondola, la nuova terapia per Parkinson contro blocchi motori e freezing.

GONDOLA® è un dispositivo (che rientra nelle nuove terapie del morbo di parkinson) medico portatile ad uso personale, realizzato per le persone che vivono con il Parkinson, per trattare il problema del Freezing della marcia, per ridurre i problemi di movimento, e per migliorare l’equilibrio. Il dispositivo GONDOLA® eroga un trattamento denominato Automated Mechanical Peripheral Stimulation (AMPS). Diversi studi clinici hanno documentato che la terapia AMPS è efficace nel migliorare sintomi motori del morbo di Parkinson quali lentezza di movimento, passo corto, problemi di equilibrio e Freezing della marcia.

La terapia AMPS si basa su stimolazioni di specifiche aree dei piedi attraverso impulsi meccanici controllati; tali stimolazioni inducono una maggiore attivazione di aree cerebrali deputate alla gestione di funzioni motorie, come è stato evidenziato in un studio clinico pubblicato sulla rivista scientifica PlosOne.

GONDOLA® eroga la terapia AMPS in modo personalizzato (scopri come funziona), grazie alla configurazione effettuata secondo le caratteristiche e le esigenze di ogni paziente; in questo modo, verificata la risposta positiva al trattamento, è possibile effettuare la terapia direttamente a casa con la frequenza necessaria per mantenere i benefici in via continuativa.

Grazie al miglioramento della velocità e della qualità del cammino, grazie al recupero di un maggiore equilibrio, e grazie alla significativa riduzione del sintomo del Freezing della marcia e dei blocchi motori, i pazienti ottengono maggiore sicurezza e migliorano la propria autonomia, a beneficio di una vita più indipendente e di una maggiore possibilità di partecipazione alla vita sociale e lavorativa; questi miglioramenti consentono un miglioramento della qualità di vita del paziente e di tutto il nucleo familiare in cui vive.

Il dispositivo medico GONDOLA® è stato sviluppato da Gondola Medical Technologies SA, azienda svizzera specializzata nelle attività di ricerca e sviluppo di nuove tecnologie nel campo della riabilitazione neurologica. GONDOLA® viene distribuita direttamente da Gondola Medical Technologies SA.

Il paziente inizialmente deve verificare la propria risposta al trattamento erogato da GONDOLA® prenotando una visita con un operatore specializzato.
La visita viene svolta presso centri autorizzati Gondola Medical Technologies SA, dove specialisti della struttura effettuano al paziente un trattamento con il dispositivo al fine di verificare la risposta del paziente e di valutare i benefici ottenuti.

 

Nella seconda parte abbiamo parlato della spalla dolorosa. Grazie alla terapia basata sulla tecnica di allineamento frizionato ideata dal medico chirurgo ed ortopedico Dott. Claudio Perrino, oltre 2.500 pazienti hanno evitato l’intervento chirurgico. Secondo il dottore, non serve l’intervento chirurgico in quanto non agisce sulla causa della malattia rimuovendone solo gli effetti.

Meglio intervenire sulla causa mediante la tecnica di “allineamento frizionato”, capace di restituire l’integrità funzionale, con risultati di gran lunga migliori rispetto all’intervento.

Il dott. Claudio Perrino, dopo aver presentato le numerose incongruenze cliniche e scientifiche che demoliscono la patogenesi ufficiale (al di là di ogni ragionevole dubbio), illustrerà il percorso fisiologico che porta alla degenerazione (tendinosi) ed alla lesione tendinea del sovraspinato.

Spiegherà la biologia e biochimica (generale) per arrivare alla patogenesi della “spalla dolorosa” che vede l’origine della patologia in una alterazione osmotica delle strutture anatomiche più vascolarizzate presenti al polo superiore dell’articolazione (borse e guaina tendinea).

Infine presenterà la terapia idonea al riequilibrio biochimico dei tessuti sofferenti mediante tecnica denominata “allineamento frizionato”. Riscontri clinici e scientifici fanno ritenere che la “lesione dei tendini della cuffia”, la “sindrome da conflitto” e la “periartrite calcifica”non sono la causa della “spalla dolorosa”, ma solo reperti occasionali.

Ci potrete seguire sui canali regionali: Telecolor LCN 18, èTV Bologna LCN 10, èTV Marche LCN 12; e sui canali nazionali: Telecampione LCN 75 e Rete 82 LCN 82; inoltre la potrete seguire in streaming sul nostro sito web www.telecolor.net e in diretta Facebook.

 

Per contatti:

Fisioterapista Stefano Tassin

Gondola Medical Technologies SA

www.gondola-parkinson.com

info@gondola.org

tel. 41 91 921 3838

Dott. Claudio Perrino

www.spalladolorosa.it

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata