PETIZIONE: Una ferita al cuore dell’Amazzonia

Le comunità indigene in Amazzonia stanno cercando di bloccare un colosso minerario canadese, che vuole scavare un’enorme miniera d’oro nel cuore delle loro terre sacre. Se questo piano andrà avanti, una tribù intera rischia di scomparire e i movimenti locali ci stanno chiedendo aiuto!

Alla miniera mancano solo pochi permessi, ma queste coraggiose tribù sono riuscite a rallentare il progetto. E ora le continue perdite di tempo e di denaro potrebbero far ritirare gli investitori.

È il nostro momento per agire.

Uno dei gruppi che sta investendo di più nella miniera è Agnico Eagle Mines, che tiene molto alla sua reputazione internazionale di azienda sostenibile. Se 1 milione di noi gli chiederà di lasciare il progetto, consegneremo l’appello all’assemblea annuale dei loro azionisti, e potremmo fermare questo piano folle.

 

FIRMA LA PETIZIONE