In questa seconda parte di Laboratorio Salute, abbiamo parlato di estetica oncologica insieme agli esperti di Apeo e di Aloe Vera.

Con noi in studio avremo il Dottor Walter Andreazza, presidente di Apeo e Maria Pia Squintani – Estetista Apeo – Associazione Professionale Estetica Oncologica

APEO fornisce a Estetiste diplomate provenienti da tutta Italia le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per effettuare trattamenti di benessere e di bellezza su persone in terapia oncologica, ad ogni stadio della malattia. Per farlo l’Associazione si avvale di un corpo docente autorevole composto da medici, dermatologi, oncologi specialisti e fisioterapisti dell’IEO.

Durante questo corso si acquisiscono le competenze scientifiche necessarie a comprendere cosa siano la patologia e le terapia oncologiche, e come esse agiscano a livello cutaneo. I seminari illustrano poi come adattare metodi, manualità e strumenti dei trattamenti di bellezza e benessere alle condizioni particolari di un paziente oncologico: i protocolli d’intervento, perfezionati con i medici e in sinergia con le terapie dello IEO, includono manualità linfodrenanti e miorilassanti, trattamenti nutrienti e riepitelizzanti, make-up correttivo, manicure e pedicure, igiene e cura della pelle, epilazione. Particolare attenzione è riservata ai prodotti cosmetici da usare, e agli aspetti psicologici dell’interfaccia con la persona in cura.

In concreto si tratta di effetti inestetici, dolorosi e invalidanti, che toccano anche la sfera sociale e psicologica del paziente, la cui esperienza di vita peggiora ben oltre la gravità intrinseca della patologia.

Con un trattamento adeguato, la pelle trattata con creme protettive, massaggiata in maniera corretta, reagisce meglio a eventuali ulteriori terapie. E poi ci sono le ricadute sull’aspetto personale e sociale: una mamma che si presenta ben curata è rassicurante agli occhi dei sui bambini.

 

La testimonianza di una paziente: Pina Rendina 6 marzo 2018, 12:42

Mi sono ammalata nel 2013. Navigando su internet, cercando qualcosa che potesse non farmi crollare, mi sono imbattuta nella pagina di APEO. In quell’occasione pubblicizzavano un trattamento estetico in regalo per donne con tumore, il giorno della festa della donna. Ero in un periodo in cui avevo perso quasi tutti i riferimenti. Non mi riconoscevo. Andavo avanti perché dovevo, non perchè volevo. Ero senza capelli, ciglia e sopracciglia Avevo dolori alle articolazioni. Decisi di chiamare. Scelsi un massaggio decontratturante. All’inizio ero titubante ero inibita, timida. Avevo vergogna di mostrare il mio corpo per come era diventato. Mi accolsero con sorrisi, parole, gentilezze. Senza però farmi sentire malata. Il massaggio di quel giorno lo ricordo ancora, mi sentivo coccolata. Mi sentivo rigenerata. Grazie ad APEO, potevo riprendere il lato frivolo della mia vita. In quel mare di schifo che è il tumore, che sono gli ospedali, le mutilazioni fisiche, i farmaci e tutto quello che gira intorno, io non ho mai voluto essere considerata quella malata, non ho mai voluto che la mia malattia fosse una scusa per non fare, semmai un motivo per fare!  E APEO mi ha aiutata in questo. APEO non guarisce le donne, ma le aiuta a vivere meglio e A cancellare il grigio che ci si porta dentro in quel periodo. La cura di una persona arriva da più fronti. Chi ti cura con medicine, chi con parole e chi con la bellezza. Questo è un periodo in cui di cancro se ne parla troppo e male. Lasciamo che ognuno possa affrontare la malattia come meglio crede. Se ne vuol parlare o no. Se vuol dire che si sente bella o meno.

APEO mi ha fatto riscoprire la Forza! La voglia di vivere. Ho il cancro, e allora? Posso esser bella e uscire di casa lo stesso sorridendo. In fondo, la vita non è certa neanche per chi non ha l’esenzione 048.

E ora chiamerò la mia estetista per prenotare un nuovo massaggio, l’8 marzo sta arrivando e questo regalo me lo merito proprio.

Come seconda ospite avremo Daniela Laivrei, blogger, Ambassador Aloe Vera di Santo Domingo in Italia. Daniela Ha realizzato un grande sogno, vivere in Repubblica Dominicana (al momento però è in Italia). Ama patologicamente gli animali (spesso più degli umani!) tanto da farne anche una professione. Per il suo benessere tutti i giorni assume Aloe Vera rigorosamente della Repubblica Dominicana. Giornalista, ma si diverte di più facendo la blogger. Disegna itinerari di viaggio. Realizza progetti rigorosamente in giro per il mondo! Il suo motto: dietro a un evento negativo spesso c’è una grande gioia. Oggi è qui per parlarci degli effetti benefici dell’Aloe Vera di Santo Domingo.

 

Per contatti:

daniela.larivei@libero.it

blog: danielalarivei.com

www.esteticaoncologica.org

Pagina facebook: estetica zagara

Mail : esteticazagaracremona@gmail.com

cellulare: 340/6276296

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata