Sviluppare un sistema di alimentazione/propulsione eco-compatibile per piccoli traghetti e vaporetti utilizzati per la navigazione delle acque interne e costiere, sia per trasporti pubblici che per turismo.

E’ questo l’obiettivo per cui è nato Prot-One (Progetto Toscano per la Navigazione Eco-compatibile), che viene presentato il 12 maggio nell’ambito del al Versilia Yachting Rendez-Vous, a Viareggio (Navigo Garden). Il progetto è stato sviluppato da Leonardo spa, Università di Pisa e G.S.D., azienda specializzata nel settore delle nuove tecnologie nel campo dell’elettromagnetismo applicato e laboratorio di riferimento in Italia.

Il progetto si focalizza sullo studio di soluzioni tecnologiche per la realizzazione di sistemi di alimentazione adatti all’impiego su imbarcazioni di diversa forma e tonnellaggio, focalizzando gli aspetti innovativi su soluzioni in grado di garantire i più alti standard di sicurezza e migliorare la capacità di sfruttamento dell’energia disponibile e del processo di ricarica.

Il prototipo finale del progetto si baserà su un’imbarcazione innovativa brevettata da una start-up di Pisa, consulente di progetto insieme a NAVIGO, centro per l’innovazione e lo sviluppo della nautica, capofila del Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata