Cannabis terapeutica: sono sempre di più i pazienti che ne fanno richiesta, come le patologie per cui è prevista la prescrizione. Seppure dal Ministero della Sanità sia riconosciuta l’efficacia della terapia, rimangono problemi e criticità legati soprattutto al reperimento e alla distribuzione, ancora troppo a macchia di leopardo e a singhiozzo. Sentiamo il commento del chimico farmaceutico Davide Vitali della farmacia Bruttomesso di Crema.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata