Vaccini: le polemiche non cessano attorno allo scontro sul decreto Milleproroghe, che conteneva la decisione di rimandare di un anno la presentazione dei documenti per l’accesso dei bambini alla scuola dell’infanzia. Il ministro Grillo ha però ribadito la linea dell’obbligatorietà. Sentiamo cosa cambia e come il governo di sta muovendo sulla materia dall’avvocato Tiziana Sorriento di Codacons.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata