Speciale referendum consultivo sull’acqua pubblica

Domenica 18 novembre nella provincia di Brescia ci sarà il referendum consultivo nel quale i bresciani saranno chiamati a dire se vogliono che l’acqua rimanga un bene pubblico o venga privatizzato.

Conosciamo le ragioni del SI con Mariano Mazzacani Responsabile Comitato Referendario Acqua Pubblica Brescia e Bengasi Battisti, portavoce Coordinamento Nazionale  Enti locali per l’Acqua Pubblica.