In questa puntata del Libro del Mondo abbiamo parlato della politica interna del presidente americano Trump, che punta ad ottenere dal Congresso il via libera per lo stanziamento dei fondi per realizzare il muro al confine con il Messico. La legge di bilancio è ferma e il Paese alle prese con un lungo shutdown.

Sul fronte della politica estera suscita disappunto e polemiche la decisione del ritiro dalla Siria, che equivale ad abbandonare gli alleati della coalizione curdo-araba in mano al presidente Erdogan. In Italia proprio contro 5 ex combattenti delle Ypg e Ypj, che hanno contribuito a sconfiggere Daesh nel Paese mediorientale, in questi giorni la Procura di Torino è chiamata a decidere sull’applicazione di misure di sorveglianza speciale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata