Maledetto Fibroma: l’isterectomia non è l’unica scelta possibile

Questa trasmissione di Laboratorio Salute è dedicata a tutte le donne che combattono la patologia del fibroma uterino (circa il 25% della popolazione femminile), un tipo di tumore benigno all’utero che provoca sanguinamenti anomali e parecchio dolore.

Spesso la terapia proposta è di tipo invasivo, con rimozione dell’utero (isteroctomia). Di conseguenza, molte donne si trovano a dover rinunciare a questo importante organo solo perché non sanno che esistono delle alternative.

Con noi in studio ci sarà Eleonora Manfredini, mamma di due meravigliosi bambini (una bimba di 7 anni e un neonato di due mesi), che ha  fondato il popolare blog “Maledetto Fibroma” nel 2013 allo scopo di supportare le donne che vivono questo problema, “Maledetto fibroma” racconta le esperienze vissute da Eleonora e dalla rete di donne che si è creata attorno al blog nel tempo, mettendo a disposizione consigli e indicazioni in grado di aiutare qualunque donna alle prese con questo problema a prendere la decisione più adatta alla propria situazione.

Eleonora ci racconterà la sua esperienza legata a medici, ginecologi, psicologi, specialisti dell’alimentazione, descriverà le diverse tecniche di intervento proposte per tale malattia e ci darà varie informazioni sui diversi farmaci utilizzati. Porterà infine delle storie a lieto fine con tante testimonianze di donne e ragazze che hanno combattuto questo “Maledetto Fibroma”.

E’ una storia di speranza e di gioia. Però è anche una storia di dolore e sofferenza, perché il fibroma l’ha fatta contorcere dal male e l’ha costretta a sprecare a letto il mio preziosissimo tempo, debilitandomi fino a rendermi completamente senza forze.

E’ la storia di un successo, infine, perchè si è conclusa con la sua vittoria. Lei infatti l’ha sconfitto.

Nel suo libro “Maledetto Fibroma” non cita tutti i medici che hanno avuto modo di visitarla, consigliarla e prescriverle cure o interventi. Ha scelto di indicarli con un numero, secondo l’ordine cronologico in cui li ho incontrati, piuttosto che dichiarare il loro vero nome, perchè loro l’hanno trattata un po’ così, come la paziente Numero qualcosa, o comunque con estrema freddezza. Questi sono per lei i medici “senza anima”. Ha però  deciso di pubblicare, al contrario, i nomi di quei dottori che l’hanno trattata con umanità, che l’hanno rassicurata prendendo a cuore il suo problema e che l’ hanno fatta sentire compresa. Sono pochi, ma sono stati importanti.

Parleremo anche del Protocollo Eras, fibromi in gravidanza, pre e post operatorio con pratiche oram,ai desuete e dannose, le nuove tecniche di intervento chirurgico.

 

Contatti

https://maledettofibroma.com/

Facebook: Maledetto Fibroma

scrivici@maledettofibroma.com

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata