Entro il 2025 tutti gli stabilimenti di Nestlè Vera otterranno la certificazione Aws (Alliance for Water Stewardship) che premia una gestione sostenibile delle risorse idriche e soprattutto la collaborazione con il territorio per preservare e migliorare la qualità dell’acqua disponibile e delle aree circostanti.

Lo scorso marzo – sottolinea il gruppo Sanpellegrino nella 47ma giornata mondiale dell’Ambiente – ha già ottenuto la certificazione lo stabilimento di Santo Stefano Quisquina, in provincia di Agrigento.

E poi toccherà agli impianti di Castrocielo (Frosinone), S.Pellegrino a Sanpellegrino Terme (Bergamo), Levissima a Cepina Valdisotto (Sondrio), Acqua Panna a Scarperia (Firenze) e Nestlé Vera fonte In Bosco a San Giorgio in Bosco (Padova).

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata