Psico-Acustica Transizionale e danza tantrica a Laboratorio Salute

Nella puntata di ‘Laboratorio Salute’ con la conduttrice, giornalista Micol Baronio abbiamo conosciuto due ospiti: il Dottor Gubert Finsterle, studioso di psicoacustica transizionale e Maya Swati Devi, maestra di Tantrismo e Tantra yoga tradizionale.

Avete mai pensato di poter vivere un’esperienza musicale che vi porti in una dimensione tra il sogno e l’incanto?

Detta così potrebbe sembrare una situazione irreale, forse paradossale. Ma è proprio grazie alla passione e allo studio di Gubert Finsterle che la possibilità di provare sulla propria pelle una situazione simile sembra oramai alle porte. Ricercatore, inventore e filosofo: così si definisce questo personaggio di origine svizzera, da sempre legato a Cernusco, dove vive tutt’ora con la sua famiglia.

Ha dato origine a un sistema di riproduzione sonora, chiamato Avs, utilizzato per alleviare e curare alcune patologie del sistema nervoso, come ansie, tic, acufeni (ovvero i classici fischi nelle orecchie), nevrosi e depressioni.

Il Dottor Gubert Finsterle è uno studioso di psicoacustica transizionale (Pat) ad hoc, vale a dire cosa e come percepisce la mente se stimolata da particolari suoni. Il suo obiettivo è «creare un suono che non abbia forme, sarà poi la mente a produrlo dandogli vita. Voglio mettere l’ascoltatore in una situazione sonora impossibile da realizzare. Il cervello a questo punto si organizzerà provando un’esperienza ideale, tra il sogno e la realtà». Nasce così la seduta di Pat.

Le aree di applicazione delle sedute di PAT© sono:

Acufeni

Cefalee-emicranie

Disturbi neurologici

Disturbi di ansia-panico, depressione, psicosi

Miglioramento della capacità psicofisiche generali

Benessere psicofisico

La seduta di PAT© produce un ampliamento delle capacità di comunicazione neuronale tra aree del cervello e specifici effetti su patterns neuronali disfunzionali come da studi scientifici presenti nella sezione Pubblicazioni.

Maya Swati Devi è Maestra di Tantrismo e Tantra yoga tradizionale, Yogini, Danzatrice ed Insegnante di Danze Indiane e Mistiche. Vegana dall’età di 20 anni e fa uso di metodi ed erbe naturali per mantenere corpo e mente in salute secondo i principi della natura.

Autrice del libro autobiografico e di ricerca sul Tantrismo “LA DANZATRICE TANTRICA”.

Il nome Maya Swati Devi le è stato donato dal suo primo Maestro tantrico Swami Guptananda (nel 2000) dopo l’iniziazione al Tantrismo Kaula (il nome significa colei  che toglie il velo dall’illusione e ti mostra la realtà), nasce agli inizi degli anni ’70 in Toscana, Italia.

Fin da piccola nutre grande interesse per le filosofie orientali , le religioni e la magia bianca; una sensibilità tramandata dalla nonna di origini spagnole-gitane, grande sensitiva e lettrice di tarocchi  e della mano. A soli 14 anni scopre il libro che segnerà la sua storia e la connessione con l’India: la Bhagavad Gita, comprata da un gruppo di Hare Krishna di Firenze.

Nel 1996 incontra il proprio “Maestro Taoista” che le fa conoscere la VIA, la meditazione Zen, il Taoismo, Il TAO dell’amore la lettura dell’I-Ching ed il Tai Chi ed ha il  primo approccio con il TANTRA attraverso letture di testi e libri.

Nel 1998  si trasferisce a Londra per lavoro e segue i corsi per operatrice olistica  presso la “School of Holistic Aromatheraphy”. Proprio a Londra incontra anche  un altro Maestro importante per la sua crescita personale che basa i suoi insegnamenti sui principi della natura, pratiche e alimentazione naturale. Seguendo seminari di  Alimentazione vegana-macrobiotica, filosofia di salute naturale, pratiche naturali, riflessologia, emozioni, femminilità, Archetipi, Paure, Relazioni ed il digiuno e diventa organizzatrice di seminari e conferenze del proprio Maestro  in Inghilterra.

Nel 1999 Maya si reca in India per intraprendere un viaggio di consapevolezza  approdando ai confini dell’Himalaya dove incontrerà il suo primo Maestro Tantrico SRI ANAND GUPATANANDA e dove sarà iniziata all’antica tradizione del tantrismo Kaula  dell’unione di Shiva e Shakti.Si fermerà in India per più di un anno e mezzo. Vive all’Estero per molto tempo ed in diverse città fra le quali: Londra, Hong Kong, Parigi, Tokyo, New York e India.

Tornata dai suoi soggiorni all’Estero si stabilisce a Milano nel 2007 e fonda la prima scuola di Tantrismo e Tantra yoga tradizionale in Italia. All’inizio collabora con varie associazioni che purtroppo le fanno conoscere la realtà del Tantra in Italiae in Europa che viene scambiato per un surrogato del sesso , specialmente per quanto riguarda il massaggio tantrico e quindi decide di promuovere soltanto il proprio lavoro , i suoi principi e ciò in cui realmente crede.

Motivata dal far conoscere il vero significato del Tantra comincia ad insegnare e diffondere ciò che ha appreso nel suo percorso e ad effettuare stage in tutta Italia e Europa.

Contatti

Dottor Gubert Finsterle

www.avsresearch.org

Maya Swati Devi 

www.devitantrayoga.com

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata