Dopo un lungo iter burocratico è arrivata la vigili a di Natale la buona notizia per tutti coloro che sostengono una scienza senza vivisezione: l’Istituto Superiore di Sanità ha annunciato la liberazione di 9 macachi utilizzati per anni come cavie di studi sulla immunologia.  A portare a questo risultato, concretizzatosi il 24 dicembre, l’applicazione di una direttiva europea che è diventata legge in Italia 5 anni fa. Si tratta di una normativa che esclude il ricorso alla vivisezione a meno che non risulti indispensabile e non vi siano sperimentazioni alternative possibili.

Si spera che la decisione dell’Iis costituisca un precedente che determini l’abbandono della vivisezione in Italia

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata