Lo spirito degli alberi: rose e giardino degli artisti

Da sempre le rose rappresentano la bellezza e la sensualità e il mistero di un fiore che si svela a poco a poco.

In questa puntata de “Lo Spirito degli Alberi” Chiara Delogu insieme al bio-falegname Oliviero Tomasoni vi porteranno presso il Castello Quistini di Rovato, nel bresciano, a visitare uno dei roseti più grandi d’Europa. Qui il proprietario del Castello, Marco Mazza, accoglie i visitatori e gli appassionati nelle giornate primaverili. Scopriremo come le rose siano legate a Venere e Marte, un femminile guerriero, che protegge la sua essenza con dure spine.

Percorreremo insieme un labirinto realizzato con questa essenza e scopriremo perché il Piccolo Principe si sia legato in maniera così profonda a questo fiore.

Presso il Castello abbiamo visitato il giardino degli artisti, un luogo che riproduce i paesaggi dipinti dagli impressionisti e che consente di apprezzare i colori e la bellezza del luogo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata