Giovanni Paolo II, la scuola che educa la ragione e il cuore

Questa sera alle ore 20.05 su Telecolor va in onda uno speciale che abbiamo dedicato ad una scuola di Piacenza nata da un gruppo di genitori e insegnanti .

La “Scuola libera Giovanni Paolo II” è nata nel 2016 dall’insoddisfazione rispetto al complesso sistema scolastico statale. Negli ultimi decenni infatti, l’Italia è scesa in modo costante nella classifica dei 35 Paesi aderenti all’OCSE, per quanto riguarda il livello d’istruzione. I dati più recenti ci dicono addirittura che siamo ormai nelle retrovie per le competenze dei ragazzi.

Questi dati – spiega Il preside, prof. Carlo Dionedi intervistato dalla giornalista Loretta Gregori – sono confermati dalla percezione reale di chi – dalla cattedra o da genitore – vive quotidianamente la vita delle nostre scuole: precariato diffuso con turn over di insegnanti, burn out di docenti, classi sovraffollate, gestione degli studenti stranieri mai univoca e spesso pressapochista, selezione degli insegnanti inadeguata e priva di criteri stabili.
Per questo è stata creata una “Scuola parentale”, che nasce quindi da una vera alleanza tra la famiglia e gli attori della scuola.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata