Oscar sempre più Green, a Hollywood arriva il menu vegano

Oscar sempre più “green”. Da serate di gala all-vegan ad abiti da red carpet riciclati. Hollywood diventa sempre più eco-friendly e sostenibile.

Quest’anno, per il ricevimento al Dolby Theatre di Los Angeles, il 9 febbraio, giornata conclusiva dell’edizione 92 degli Oscar, ci sarà un menù vegano per i candidati. L’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences ha infatti annunciato la sua decisione di essere più rispettosa dell’ambiente, offrendo un menu interamente a base vegetale.

Ma a differenza dei Golden Globes, la festa del Governors Ball quest’anno servirà ancora della carne: il menu sarà comunque al 70% costituito da prodotti vegetali, mentre il restante 30% sarà a base di carne, latticini, pesce e uova.

“Abbiamo una grande varietà di piatti vegani”, assicura Wolfgang Puck, lo chef della notte degli Oscar. “Latte di mandorla. Stiamo facendo una pasta vegana con funghi e verdure. Così, per renderla un po’ più cremosa, aggiungiamo un po’ di latte di mandorla in modo da ottenere un bel sapore di nocciola”.

“Lavoriamo di tutto, perché a molti piace il vegan, ma la grande maggioranza mangia carne, pesce e tutto il resto. Ma quest’anno abbiamo una grande varietà di piatti vegani. Penso sia divertente anche per noi”.

E ci sarà anche la statuetta vegana, fatta di cioccolata alle fragole.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata