Continua il trend positivo per la più importante al mondo tra le manifestazioni dedicate alla pelletteria. La 117/ma edizione di Mipel che si è conclusa ieri nei padiglioni di FieraMilano a Rho ha infatti fatto registrare un incremento di operatori qualificati dell’11% (rispetto a febbraio 2019). Un mercato che è basato però sullo sfruttamento animale, e la cui crudeltà è per lo più sottovalutata o ignorata. A riportare l’attenzione sulla necessità di una scelta etica sono state le Iene Vegane, con un’iniziativa in San Babila.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata