Protocollo omeopatico per coronavirus

In questo momento di estrema confusione, Il Dottor Giulio Viganò, ospite in questa puntata di Laboratorio Salute vuole chiarire alcuni punti in merito alla malattia da coronavirus ed alla sua prevenzione.

Concetti Chiave:

Il coronavirus è una pandemia non perchè ha colpito tutta la popolazione, anzi la percentuale dei malati è piuttosto bassa, ma semplicemente perchè in medicina con il temrine pandemia si indica una malattia infettiva che si diffonde a più continenti. Pandemia qundi non perchè più grave ma perchè colpisce più continenti

Ha un tasso di mortalità relativamente contenuto:

nella popolazione SANA, senza altre patologie, 0.9%

Nella popolazione in generale del 2% (comprendendo i pazienti con atre patologie in corso).

Nella popolazione sino ai 49 anni dello 0.2%

nella popolazione pediatrica sino ai 9 anni nullo.

Il sistema sanitario italiano, uno dei migliori al mondo ha messo in moto una macchina di monitoraggio e diagnosi dei casi sospetti decisamente efficiente. Tale attenzione ci ha permesso di diagnosticare rapidamente i casi infetti. Anche questa efficienza potrebbe spiegare la differenza di casi che nel nostro paese si è registrata rispetto a quello di altri paesi dove l’assistenza e la diagnosi sono meno capillari.

OMEOPATIA E MEDICNA COMPLEMENTARE

Molti pazienti, sapendo che oltre ad essere specializzato in Pediatria, è esperto in Omeopatia, gli hanno chiesto se è possibile aiutare il sistema immunitario a prevenire l’infezione. I consigli che seguono possono risultare utili, ma non devono assolutamente generare una falsa sicurezza facendo credere a chi li mette in pratica di essere completamente protetto.

ADULTI

Arsenicum album 30 ch granuli: 3 granuli da sciogliere in bocca lontano dai pasti. Assumerli una volta al giorno per 3 giorni consecutivi, ripetere ogni mese sino termine del periodo di rischio

Mix di olii essenziali (es Quintessenza E51 limone comp. Ditta Alkaest): 5 gtt 2-3 vv die (a secondo del rischio) da assumere tutti i giorni. Il prodotto non va diluito in acqua bensì disperso in poco miele o su una mollica di pane.

Vitamina C :1-2 gr die

BAMBINI

Arsenicum album 30 ch granuli: 3 granuli da sciogliere in bocca lontano dai pasti. Assumerli una volta al giorno per 3 giorni consecutivi, ripetere ogni mese sino termine del periodo di rischio

2-4 aa: Rosa canina eie: 5-7 gtt, 2 vv die, pure o diluite in poca acqua

5-9 aa: viral fee 5 gtt 2 vv die, diluite in poca acqua 2 vv die

10-13 aa: MGS 25 ROSA (alkaest) 5-10 gtt a sec del peso per 2-3 vv die in poca acqua

Dopo i 13 aa se la corporatura è quella di un adulto cf sopra riducendo il mix di oli essenziali a 3-4 gtt per somministrazione

PERICOLOSITA’

Il corona virus causa una patologia che normalmente ha un tasso di mortalità medio basso. Non dobbiamo creare allarmismi.

Nella popolazione pediatrica sino ai 9 anni, su più di 73 mila casi di coronavirus della popolazione, non c’è stato nessun paziente deceduto.

Fonte: https://www.worldometers.info/coronavirus/coronavirus-age-sex-demographics/

Come si può ben vedere la mortalità sino ai 49 anni è decisamente contenuta

Anche i dati per i pazienti che anno più di 49 anni vanno interpretati. I decessi, come si osserva, aumentano con l’aumentare dell’età del malato. Se andiamo ad analizzare meglio questi numeri vedremo che anche i pazienti di una certa età hanno una mortalità bassa se non hanno altri problemi di salute

Fonte: https://www.worldometers.info/coronavirus/coronavirus-age-sex-demographics/

Questi dati calcolati su tutta la popolazione, comprese le persone anziane, ci fanno capire che chi non ha patologie intercorrenti ha un rischio decisamente minore di serie complicanze che possono portare al decesso.

Per Contatti

www.italiaomeopatia.it

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata