Covid-19, mamma in attesa guarisce con il plasma. Prima volta al mondo

Pamela Vincenzi ha vinto la battaglia contro il covid-19 e ha deciso di chiamare la figlia che porta in grembo Vittoria, per la sua rinascita dopo aver battuto il virus e Beatrice, il nome scelto prima della malattia.

La 28 enne mantovana è al sesto mese di gravidanza ed è guarita grazie alla terapia del plasma iperimmune all’ospedale Carlo Poma di Mantova. Secondo i medici mantovani non risultano al mondo altri casi di donne in attesa colpite dal coronavirus trattate e guarite con questa metodica.

Potremo ascoltare la sua storia, grazie all’intervista realizzata con Claudia Barigozzi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata