Laboratorio Salute: Metodo Bemer e Magna Mater

Il dottor Mario Martinelli, massofisioterapia, esperto di Medicina Fisica e Riabilitazione e Tecnologie Biomediche ci presenterà la Terapia vascolare Bemer, una procedura scientificamente provata che, utilizzando segnali di stimolazione, agisce sul microcircolo al fine di migliorare l’approvvigionamento e la depurazione delle cellule dei tessuti e degli organi.

Bemer® è un materassino sul quale ci si corica vestiti. Una volta acceso, emette segnali elettromagnetici a bassa intensità in grado di stimolare la microcircolazione.

Non fa andare più veloce il sangue come erroneamente si potrebbe pensare ma ne regolarizza il flusso a livello dei vasi capillari terminali.

Serve in generale a mantenere benessere, salute e sonno in caso di:

Linfedema con componente vascolare

Artrosi

Ernie

Dolori diffusi

Tendinopatie

Fratture (agisce anche se portatori di apparecchio gessato favorendo la calcificazione ossea)

Fibromialgia e affaticamento cronico

Traumi in genere

Polineuropatie

Arteriopatie

Diabete e ulcere diabetiche

Decubiti

Reumatismi

Nell’ultima parte di trasmissione avremo Andrea Pirazzi, regista di documentari, che ci presenterà il documentario “Magna Mater, La Via del Femminile”. Nel cast delle donne intervistate ci sono Annamaria Bona (cerchi nel grano e Maria Maddalena, Selene Calloni Williams, Athon Veggi (tradizione egizia, artista e scrittrice).

Magna Mater omaggia la via del Femminile che oggi in Italia sta prendendo sempre più coscienza di sé. Grazie allo sguardo di tre donne, ai loro studi, alle ricerche e alle scelte personali, siamo testimoni di altre realtà: antiche tradizioni egizie, geometria sacra dei cerchi nel grano, psicologia evolutiva e l’arte dello sciamanismo. Presentiamo un ritratto a figura intera di una esistenza che va oltre l’ordinario.

Le antiche sapienze ci ricordano l’arte del femminile come parte fondante dell’umanità, come riscoperta dell’Unitarietà e dell’Accoglienza. L’unione fra il Divino e l’Umano.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata