Testimonianza di Matteo Bontempi dopo la Femtolasik Lux®

VIDEO INTERVISTA A Matteo Bontempi, PZ. FEMTOLASIK LUX®

Matteo è un giovane ragazzo di 19 anni, alto e slanciato.

Ê uno studente, nato a Brescia e vive in Franciacorta a Monticelli Brusati in provincia di Brescia.

Tra i suoi hobby il calcio e la tecnologia informatica, soprattutto gli smartphone e l’Ipad.

È un ragazzo apparentemente timido, ma in realtà molto determinato, e sicuramente molto dolce. Sorride volentieri e ha la passione per gli aeroplani e il volo.

Il suo sogno era di diventare pilota di aerei. Ma necessitava di poter superare l’esame con una vista perfetta, per lui era importante poter passare i test d’ingresso.

È arrivato a Lugano alla consulenza di idoneità con il Dr. Pinelli e il suo team tramite il passaparola.

La consulenza di idoneità di Matteo si svolge il 21 maggio 2019 e – come al solito allo Switzerland Eye Research Institute di Lugano – consiste nella valutazione di numerosi parametri visivi e nella verifica di alcune caratteristiche fisiologiche oculari tramite tecnologia sofisticata ad opera delle assistenti del Dr. Pinelli, rilevano una miopia elevata (-8 diottrie) ed astigmatismo.

Il Dr. Pinelli effettua alcune rilevazioni aggiuntive e, soprattutto, parla a lungo con Matteo per comprenderne i bisogni e i desideri. In quell’occasione gli viene consigliato l’impiego di un multivitaminico e un successivo controllo in autunno per valutare la stabilità dei suoi difetti visivi.

La seconda consulenza si svolgerà il 3 settembre 2019. Questa volta, Matteo risulta idoneo – con sua grande gioia –ad un trattamento di Femtolasik Lux â bilaterale. Il trattamento che prevede tre fonti luminose tra le quali una quota di raggi UV-A e riboflavina per rafforzare la cornea di Matteo, verrà eseguito il 19 settembre 2019.

Matteo sarà molto soddisfatto del trattamento, ci comunicherà in seguito di aver passato il test e che nel febbraio 2020 sarebbe partito per gli Stati Uniti per iniziare la scuola per piloti, cosa che farà dopo aver rilasciato l’intervista che vi invitiamo a visionare.

GUARDA IL VIDEO

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata