Wwf lancia la campagna di adozione ‘cuore di mamma’

Festa della mamma anche per il mondo animale. Solitarie, in coppia, o in società, ecco le mamme più premurose del mondo animale. E per la festa della mamma, il Wwf lancia la campagna di adozione “Cuore di Mamma”, attraverso cui è possibile adottare una mamma con il proprio cucciolo di una specie a scelta tra Orango, Orso Polare e Panda.

Gli oranghi, ad esempio, in natura fanno una vita semi-solitaria: trascorrono la maggior parte del loro tempo appesi agli alberi, muovendosi rapidamente tra i rami. Le mamme non abbandonano i loro cuccioli fino ai sei o sette anni.

Lo stesso vale per l’orso polare, specie dalle abitudini solitarie, tranne nel periodo della ricerca attiva di un partner per l’accoppiamento e, per le femmine, nel periodo di allevamento dei cuccioli. La femmina dell orso polare infatti è una mamma attenta, che in genere dà alla luce due cuccioli gemelli.Anche il Panda gigante è generalmente un animale solitario e pacifico. Le mamme Ghepardo, invece allevano i loro piccoli in isolamento. Ci sono poi le mamme che crescono i figli in società, come l’elefante di Foresta, che mantengono sempre un affettuoso contatto con i figli, ma non sono da sole a crescerli.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata