Estate, luce, natura: scienza per i nostri occhi

12 Giugno 2020 – La luce è la protagonista dell’estate e lo è anche della cura dei nostri occhi grazie a trattamenti non invasivi che impiegano i fotoni per risolvere i difetti visivi e la presbiopia e dare benessere alle patologie corneali e retiniche.

I nostri occhi si nutrono di luce che rendono possibile la vita sulla terra e la fotosintesi clorofilliana indispensabile allo sviluppo dei vegetali, che diventano nutrimento per il nostro sistema visivo in formulazioni nutraceutiche purissime.

La scienza riconosce il ruolo decisivo dell’abbinamento luce e natura in oftalmologia e l’estate è il momento privilegiato per guardare alla bellezza del mondo che ci circonda con occhi nuovi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata