Un corso per l’abbattimento delle nutrie. SI dice contenimento, ma secondo le Iene vegane il risultato non sarà raggiunto con la crudele uccisione di questi animali. L’associazione animalista oggi era in presidio a Rivabella, in provincia di Lecco, per manifestare tutto il dissenso verso la decisione della Lombardia di dare il via libera alle doppiette per risolvere il problema della massiccia presenza di questi roditori nelle campagne.  Regione ha già aumentato le risorse per questo tipo di operazione, con 400mila euro l’anno dedicati all’eradicazione della nutria. Ma per la partita l’intenzione è di spronare il governo a mettere a disposizione un fondo Nazionale.  Secondo Iene vegane il problema del controllo di questi animali passa dalla sterilizzazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata