Il Libro del Mondo: corsa al riarmo nucleare

Durante l’appuntamento con la rubrica ‘Il Libro del Mondo’ la conduttrice, giornalista Susanna Grillo insieme all’ospite fisso Marco Pezzoni affrontano l’argomento della corsa al riarmo nucleare.

Mentre l’Italia ha sottoscritto il trattato di non proliferazione delle armi nucleari, le sue basi Nato  sono funzionali alla strategia  degli Usa. A Ghedi sono in arrivo 30 F35, che avranno la capacità di portata di 60 bombe nucleari. Ogni caccia costa circa 130 milioni di euro  e la polica nazionale investe generosamente in questo campo. E’ in questo contesto che arriva l’appello di Lisa Clarks,  attivista di Ican contro il nucleare, che chiede l’abolizione e la distruzione della armi nucleari in tutto il mondo. Secondo l’attivista i problemi sono altri e vanno risolti in altro modo: lo stesso indicato da Papa Francesco nella nuova enciclica “Fratelli Tutti”: curarsi reciprocamente e curare l’ambiente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata