Covid e Scuola: le criticità della Dad

Il pedagogista Daniele Novara é in onda questa sera per un approfondimento sulla scuola intervistato dalla giornalista Loretta Gregori. La chiusura è temuta ormai da tutti ma il noto pedagogista chiarisce perché deve rimanere aperta: La scuola è presenza fisica: i corpi sono veicolo insostituibile dell’apprendimento, della comunicazione, dello scambio;
La scuola è incontro: la relazione per i giovani è l’unico antidoto all’alienazione esistenziale;
la scuola è un luogo controllato: i protocolli anti Covid nelle scuole sono rigidi e seriamente applicati;
la scuola è un luogo sicuro: gli indici di contagio nella scuola sono bassissimi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata