A Cremona nessun ristoratore ha partecipato attivamente all’iniziativa #ioapro complice anche l’avvertimento dato nei giorni scorsi dal prefetto Danilo Vito Gagliardi. Tra i ristoratori c’è comunque chi è da diversi giorni che manifesta sulle pagine social il proprio dissenso all’iniziativa, spiegando che si possono ottenere risultati anche senza trasgredire la legge.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata