La crisi climatica non si combatte con i sistemi attuali

“Mi chiamo Greta Thunberg e non sono qui per fare accordi”.

Comincia così il messaggio di Greta Thunberg, attivista contro il cambiamento climatico, rivolto ai leader che partecipano al Forum economico mondiale di Davos.

“Non ho interessi finanziari”, ha sottolineato, sono qui solo per ricordarvi in quale emergenza ci troviamo. Il surriscaldamento globale, “che voi e i vostri predecessori avete creato e che continuate e ignorare”. La crisi climatica ed ecologica non può essere risolta con i sistemi attuali, ha aggiunto.

“Sappiamo che il mondo è molto complesso e che il cambiamento non avviene dall’oggi al domani. Ma ora ci sono stati più di tre decenni di bla bla bla. Quanti altri ne servono?”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata