La dieta chetogenica è un regime alimentare che riduce in modo drastico i carboidrati, con lo scopo di costringere l’organismo a utilizzare i grassi come fonte di energia, mettendo in moto la chetosi. Perché tutto questo è importante per la sindrome da deficit di Glut1? E’ una malattia genetica e i sintomi compaiono già dai primi mesi di vita, quindi si riscontra nei bambini ma è possibile che si verifichi anche negli adulti: a volte, infatti, risulta che anche i genitori ne siano affetti, magari in forme più lievi. Sentiamo le parole della Prof.ssa Simona Bertoli del Dipartimento di Scienze degli Alimenti, Nutrizione e Ambiente dell’Università di Milano.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata