‘Cannabis terapeutica, l’istruzione per l’uso’ in studio con la conduttrice, giornalista il Dottor Lorenzo Calvi, anestesista, rianimatore, esperto di medicina del dolore parleremo del glaucoma.

La terapia con cannabinoidi rappresenta un trattamento fitoterapico complementare, integrato che porta grande beneficio al paziente. Alleviando i sintomi invalidanti della malattia e ripristinando l’equilibrio e l’omeostasi dell’intero organismo.

Gli endocannabinoidi sono importanti nella fisiologia oculare, influiscono sul mantenimento della pressione intraoculare, nella fisiologia della ricezione fotografica e della neurotrasmissione nella retina, così come nella neuroprotezione dei neuroni ganglionari della retina.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata