Nella puntata de “Il Libro del Mondo”, l’attenzione si concentra sulla Giornata mondiale della Salute, che cade il 7 aprile e che l’Oms ha dedicato alla lotta alle disuguaglianze.

La pandemia mette in evidenza tutte le falle di un sistema che si basa su commercio e interessi privati, come sono quelli delle case farmaceutiche capaci di condizionare i governi. Una svolta deve quindi guardare alla solidarietà e ai diritti.

Un altro capitolo che passa sotto l’uscio è la richiesta, presentata in Parlamento e supportata da tutte le forze politiche, di destinare oltre 17 miliardi del Recovery Fund alle armi e alla produzione militare. In questo quadro si inserisce l’appello di Rete Pace e Disarmo a sostegno della campagna “Italia ripensaci”, per mettere al bando le armi nucleari.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata