In questa puntata di Laboratorio Salute ascolteremo il messaggio di amore incondizionato di Shivananda.

Attraverso il potere dell’amore, si può sperimentare la guarigione su molti livelli dell’esistenza.

Shivananda insegna ad amare se stessi prima di tutto, dedicando la sua vita al servizio dell’umanità e seguendo il lignaggio dei grandi maestri indiani come Shirdi Sai Baba, Babaji, Yogananda.

Prima di diventare Shivanda Swamiji, Nicola Mauro, da bambino, amava giocare in mezzo alla natura e crescendo, ha avuto delle esperienze straordinarie con il Divino. Quando aveva 16 anni, un cambiamento significativo coinvolse la sua anima. Dopo un grave incidente stradale, è rimasto in coma per nove giorni. E durante questo periodo la sua anima lasciò il mio corpo fluttuando sopra al letto d’ ospedale. Era in grado di vedere attraverso il velo del mondo materiale, vedendo e ascoltando tutto ciò che stava accadendo nella stanza e notò come tutti, non importa chi fossero – medici, infermieri, familiari – portassero la stessa luce nei loro cuori, dimostrando che tutti gli esseri umani sono uguali.

Il nono giorno, l’ultimo giorno del coma, la sua anima si è incamminata verso il portale di luce. Era circondata da una musica dolcissima e da profumi divini. In quel momento un’immensa e sconfinata gioia l’ha pervase, una gioia mai provata prima che la lasciò con un unico desiderio, di dissolversi in questa Luce Divina.

Poi accadde qualcosa che ha compreso solamente decenni dopo, quando ha rivissuto questa esperienza durante una profonda meditazione. Una Presenza forte e amorevole guidò un’anima nella luce e aiutò un’altra anima, un’anima speciale, ad entrare nel mio corpo.

Dopo essersi svegliato dal coma, i ricordi della vita precedente sono riaffiorati ma solo lentamente. Tutte le esperienze che aveva fatto durante il coma erano ancora con lui, ma non riusciva a comprenderle. Le ha messe da parte e ha condotto una vita normale, sposandosi, avendo un figlio, e costruendo una carriera di successo lavorando con i cavalli.

Solamente tanti anni dopo, quando la sua vita è crollata e ha perso tutto, ha ricordato quei momenti e le cose che erano accadute. Ha compreso che la sua anima era venuta qui con una missione speciale. E per porre fine alla mia sofferenza, ha iniziato al aprirsii a ciò che era destinato per lui.

Finalmente era pronto per incontrare i Maestri”

Il metodo di guarigione che è stato rivelato a Shivananda Swamiji durante il suo Samadhi è a disposizione di tutti, e non richiede alcuna fede particolare. Questo metodo lavora con l’energia kundalini in modo gentile e sicuro. Durante le meditazioni guidate, Shivananda consente il risveglio di questa energia e rimuovendo i blocchi permette a più luce di fluire nei chakra. Tecniche di respirazione, potenti mantra ed altri esercizi che rappresentano un’altra parte fondamentale dei suoi insegnamenti.

“Porta amore nel tuo corpo e prova a sentirlo nelle tue cellule” dice Shivananda. “L’amore può modificare geneticamente le cellule e trasformare il DNA. L’energia dell’amore racchiude in sé il segreto della guarigione. Pianta i semi dell’amore, della speranza e della luce. Nutrili e prenderti cura di loro. Una volta che questi semi saranno germogliati, lavoreranno su livelli più alti e poseranno le basi per l’armonia, il benessere e la pace. Tutto sarà pronto per l’Era dell’ Oro.

​Crescendo, Shivananda ha scoperto rapidamente la sua passione per i cavalli. È diventato un pilota professionista e un saltatore. I cavalli gli hanno insegnato pazienza, dedizione e amore incondizionato.

​Oggi, Shivananda ama integrare i cavalli nel suo lavoro e offre laboratori in cui dimostra come leggere la loro energia e capire la loro lingua.

​Negli anni ha sviluppato il sistema di Anahata Horse Healing. Anahata è il nome del chakra del cuore ei cavalli sono portali di luce – altamente sensibili e ricettivi.

Il Maestro Shivanda Swamiji ha creato un meraviglioso Ashram, in Puglia, in un luogo magico e ed armoniosa dedicato alla meditazione e alla crescita spirituale, immerso nella natura rigogliosa, circondati dalla quiete dei boschi e delle montagne.

L’Ashram inoltre è una piccola comunità (o Sangha) che vive stabilmente seguendo il “Sadhana” del Karma Yoga e questo significa che tutti hanno scelto di mettere al centro della propria quotidianità e delle proprie attività la crescita e la ricerca interiore, una grande famiglia dove dove la condivisone degli spazi esteriori ed interiori diventa uno dei principali momenti di profonda convivenza.

Nella seconda parte di trasmissione incontreremo Surya Cinzia Donnoli, operatrice olistica che aiuta le donne a divenire consapevoli del loro Femminino Sacro, riscoprendo il piacere di esprimerlo nella vita di tutti i giorni attraverso la consapevolezza corporea, mentale, spirituale e creativa.

La continua ricerca le ha permesso di creare nel 2000 la DANZA DELLA LUNA e LA DANZA DELLA VITA, un metodo per lavorare in profondità sul femminile. Un percorso per le donne che desiderano sviluppare il loro pieno potenziale creativo attraverso una profonda conoscenza di sé.

Dal 2008 per 10 anni ha condotto seminari con questo metodo in tutta la Repubblica Ceca e la Slovacchia con grande successo.

Per informazioni

it.shivananda.org

womaninside.it

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata