La pandemia di Covid sta mettendo in difficoltà molti settori dell’assistenza ai malati. È il caso dei trapianti ma riguarda anche i malati oncologici. In alcune zone d’Italia sono stati chiusi gli hospice per trasformarli in centri vaccinali. Abbiamo raggiunto il dottor Ivano Ferri Hammamberg, oncologo che per primo in Italia ha denunciato le gravi mancanze nei confronti di questi pazienti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata