L’importanza della diagnosi precoce degli eventi vascolari o quando non danno ancora sintomi è di fondamentale importanza e, un aiuto, arriva da settori che speso vengono trascurati, come la sessualità. In particolare la disfunzione erettile in un paziente diabetico è fortemente associata alla presenza di un’ischemia cardiaca silente. Dunque, riferire al diabetologo le proprie disfunzioni può ridurre la mortalità cardiovascolare e salvare la vita al paziente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata