Nella giornata mondiale per la lotta alla desertificazione e alla siccità (17 giugno) si riaccendono i riflettori sul problema degli sprechi delle risorse idriche, in particolare nel settore dell’agricoltura.

Secondo una ricerca Ipsos, il 97% degli italiani ritiene le eccellenze agroalimentari italiane a rischio, proprio per la scarsità d’acqua. Il 57% degli intervistati si è detto preoccupato da riscaldamento globale e fenomeni atmosferici sempre più severi, il 51% dalla siccità e il 35% da una sempre più ridotta disponibilità d’acqua per l’agricoltura.

In questo contesto, nel 2019 è nata l’iniziativa “Acqua nelle nostre mani” con l’obiettivo di tutelare l’acqua, implementando nuove abitudini di consumo e sviluppando progetti a supporto del territorio italiano.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata