A Curtatone in provincia di Mantova si è tenuta la prima serata di raccolta fondi per finanziare la Banca del Plasma Iperimmune, che ricordiamo essere ad oggi la cura contro il covid-19, la quale ha consentito al suo creatore, il Dottor Giuseppe De Donno, di salvare decine di migliaia di vite umane.

A spiegare bene l’obiettivo dell’iniziativa, ideata dall’associazione BOOM di Brescia, il Dottor Massimo Franchini, che ha lavorato a stretto contatto con il Dottor De Donno e continuerà a portare avanti quello che il Dottor De Donno aveva iniziato.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata