Calciatori che scendono in campo tenendo teneramente tra le braccia dei cagnolini. Le immagini di quello che accade ogni settimana nella seria A rumena hanno fatto il giro del mondo raccogliendo innumerevoli consensi. L’iniziativa ‘Fill the gap in your life -Riempi il vuoto nella tua vita’, ha un obiettivo molto importante: sensibilizzare sull’adozione dei cani in cerca di casa provenienti dal canile pubblico di Brănești. In Romania, il randagismo è stato per anni risolto con scelte drastiche come lo sterminio di massa: tra il 2001 e il 2018, sono stati eliminati, secondo le autorità, 144 mila cani trovati vaganti, catturati e uccisi dopo soli 14 giorni di permanenza in canile. Associazioni, anche internazionali, si battono da tempo per cercare di portare avanti campagne di sterilizzazione che potrebbero arginare il problema e ogni gesto che può salvare o rendere migliore la vita di un cane è da applaudire. Aver coinvolto gli idoli di migliaia di persone può sicuramente dare una spinta. Ed è così che questi amici a quattro zampe, indossando un foulard con inciso il proprio nome, si fanno conoscere in attesa di trovare casa. In caso di interessamento basterà mettersi in contatto con il canile e iniziare l’iter per l’adozione. ll protocollo stipulato dalla Federcalcio rumena vieta anche che sugli spalti vengano utilizzati petardi e fumogeni. Chi sceglierà di aprire il proprio cuore ad un’anima più sfortunata avrà già vinto.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata