Nei giorni in cui ricorre il 70esimo anniversario della grande piena del fiume Po del 1951, che coprì le campagne e creò una reazione di enorme lavoro e solidarietà, la puntata di Gaia mette in primo piano il grande fiume, focalizzando le azioni più adeguate di salvaguardia che vanno oggi, alla luce della emergenza climatica e delle sue sempre più evidenti manifestazioni, messe in campo per la tutela della risorsa, degli ecosistemi e dell’ambiente.

Seguire e accompagnare la natura evitando nuovo cemento e rispettando gli spazi che il grande fiume necessità, disegna l’azione virtuosa per la sostenibilità e la vita.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata