Non conosce sosta il lavoro dei veterinari e dei volontari  del Centro di Recupero Ricci “La Ninna” di Novello, in Piemonte. Il 2022 non è iniziato nel migliore dei modi e gli animali selvatici da salvare sono oltre un centinaio. Fino al 6 gennaio è possibile prendere parte alla lotteria de “La Ninna” che sta raccogliendo fondi per pagare le nuove  gabbie di degenza e per acquistare un apparecchio diagnostico. Il dottor Vacchetta, responsabile del Centro ha poi voluto mettere nero su bianco e racchiudere in un libro un messaggio di speranza verso il mondo degli animali selvatici.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata