Un’appello sui social fa il giro del web: è la richiesta di aiuto del volontario  Andrea Cisternirno, che dopo l’esplossione del conflitto in Ucraina testimonia la difficile situaizone nel suo rifugio per animali alle porte di Kiev. Il conflitto oltre che ripercuotersi sui civili, rischia di farci dimenticare gli animali, innocenti vittime di ogni guerra. Per questo Lav è impegnata nel coordinamento con le realtà che si occupano di animali in Ucraina,  ala ricerca di ripsposte alle esigenze di chi cerca di tutelare il benessere aniamle anche in un contesto bellico. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata